giovedì 30 aprile 2009

LIBRI: LAICI - L'IMBROGLIO ITALIANO - di Massimo Teodori

È davvero in atto un'offensiva tradizionalista dai tratti clericali che impedisce in Italia l'adozione delle riforme civili dei moderni paesi occidentali? Massimo Teodori con l'occhio dello storico e la verve del polemista laico ripercorre le ultime tappe dell'antimodernismo antiliberale: fecondazione assistita, coppie di fatto, bioetica, aborto, terrorismo, radici cristiane, Stato e Chiesa. Ma la responsabilità di un ritorno a un fosco passato non è di papa Ratzinger e del cardinale Ruini che fanno aggressivamente il loro mestiere. E piuttosto di quei politici che abdicano alla loro autonomia e inseguono la Chiesa per ottenerne i favori.
Due sono i principali bersagli di Teodori: gli “atei devoti” Giuliano Ferrara e Marcello Pera. «Dei due leader, Ferrara impugna la religione come una bandiera culturale, mentre Pera se ne fa uno strumento politico». E due sono anche i temi che maggiormente attirano l’attenzione dell’autore: quello delle radici cristiane e quello della fecondazione artificiale.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...