domenica 12 aprile 2009

ABRUZZO - PIATTI TIPICI: MACCHERONI ALLA CHITARRA

maccheroni alla chitarra, sono un formato di pasta tipico della cucina Abruzzese che consiste in spaghetti a sezione quadrata; la loro preparazione avviene con un telaio rettangolare di legno di faggio, chiamato“chitarra”, che deve il suo nome al fatto che lungo i suoi lati più lunghi, sonotesi dei sottili fili metallici, che ricordano appunto le corde di una chitarra.
Su questi fili viene stesa la 
sfoglia di pasta, che pressata con un matterello,viene tagliata in striscioline a sezione quadrata: ed ecco formati i maccheroni alla chitarra!
Generalmente vengono accompagnati con un 
sugo di castrato d'agnello, o d'agnello e peperoni o con un semplice sugo di pomodoro al peperoncino spolverizzato da abbondante pecorino.

Ingredienti per la pasta: 400 gr. di farina, 4 uova, sale.
Ingredienti per il sugo: 1 cipolla, 1 spicchio d'aglio, 250gr. di polpa d'agnello, mezzo bicchiere di vino bianco, 400gr. di salsa di pomodoro, 2 foglie d'alloro, peperoni.

Disponete la farina a conca su di una spianatoia e al centro di essa rompete le uova, aggiungendo un grosso pizzico di sale; impastate energicamente per almeno 10-15 minuti fino ad ottenere una pasta omogenea e compatta. Avvolgetela nella pellicola trasparente e fatela riposare per 1 ora in un luogo fresco.chitarra_sfoglia_ric.jpg
Stendete la 
pasta fino ad ottenere una sfoglia non troppo sottile (circa 5 mm) e tagliatela della lunghezza e della larghezza dell’insieme dei fili che formano la “chitarra”.
Avvolgete la sfoglia su di un matterello leggermente infarinato e poisrotolatela ben distesa sulla chitarra; con il piccolo matterellino usato per questo formato di pasta, premete forte e in modo deciso in modo da recidere la sfoglia in un'unica passata.
macchitarra_telaio_ric.jpgProcedete nello stesso identico modo per tutte le sfoglie di pasta, e a mano a mano che ricaverete i maccheroni alla chitarra, spargeteli ben aperti su di una spianatoia infarinata per farli asciugare un po’.
Nel frattempo iniziate a 
preparare il sugo; mondate e tritate la cipolla e l’aglio, e fateli soffriggere in un tegame con l’olio, poi unite la passata di pomodoro, ilsale, il peperoncino e le olive nere tagliate a rondelle, e fate consumare il tutto fino a che si addensi; prima di togliere dal fuoco la salsa unite le foglie dibasilico.

Lessate i maccheroni in abbondante acqua salata, poi scolateli al dente e conditeli con il sugo, spolverizzandoli di formaggio pecorino grattugiato.


Sugo:
Aggiungere al soffritto di aglio e cipolla 250 gr di polpa di agnello, e farla rosolare, bagnarla poi con mezzo bicchiere di vino bianco, lasciare evaporare ed unirvi il passato di pomodoro e due foglie di alloro. Lasciate cuocere per circa 45 minuti, e poi unite al sugo dei peperoni di diverso colore tagliati a listarelle e precedentemente saltati in padella con dell’olio.
Se 
non potete preparare in casa i maccheroni alla chitarra, esistono delleconfezioni di pasta già pronta; dovrete solo preparare il sugo di accompagnamento  per gustare questa ricetta tipica Abruzzese. 
In antichità, all’impasto che si preparava per la sfoglia dei maccheroni alla chitarra, veniva unito dello zafferano, preventivamente sciolto nelle uova.
La bontà dei maccheroni alla chitarra dipende dalla loro compattezza, dovuta in parte alle uova in essi contenute, e dalla lunga lavorazione manuale sulla spianatoia che li rende molto resistenti alla cottura.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...