sabato 21 giugno 2008

NOIO VOLEVON SAVUAR L'INDIRIS.....

Dopo l'errore sulla poesia di Montalepresentata come ispirata a una donna, ma in realtà dedicata a un uomo, il ballerino russo Boris Kniaseff, ecco puntuale arrivare l'errore (ma sarebbe più giusto chiamarlo orrore) nell'esame di ingleseIl Ministro della Pubblica Istruzione, Mariastella Gelmini, ha voluto dare un segnale di efficienza e rigore immediatamente, nominando  un nuovo presidente della struttura tecnica per gli esami di Stato. Il professor Luciano Favini, dirigente tecnico del Ministero, dopo l'operazione "punitiva", subentra all'ispettrice Caterina Petruzzi. 
Finalmente è successo "l'incidente" per far scoprire a tutti quanto la scuola italiana sia piena di professori, tanti, che sono assolutamente inadeguati a ricoprire quel ruolo a fronte di, pochi, che invece lavorano con molta serietà e preparazione e molti altri, di solito i più meritevoli, costretti ad andare all'estero...


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...