giovedì 21 gennaio 2010

BERLUSCONI DECIDE ANCHE QUANDO FARSI LE PIPPE

Dietro la limitazione imposta dal governo Berlusconi a trasmettere film vietati ai minori di 14 e 18 anni nella fascia oraria che va dalle 7 alle 23, si nasconde la solita guerra Mediaset-Sky. E io che pensavo d'essermi liberato del "Grande Fratello" & C...
Anche il presidente dell'associazione di consumatori ADOC si è detto contrario a questo divieto in quanto penalizzante per le Tv a pagamento. Oltretutto il premier finge di non sapere che sui canali satellitari i canali hard possono essere bloccati con una semplice operazione sul decoder.
Quindi per difendere i propri interessi possiamo dire che Berlusconi decide anche quando farsi le pippe. E questa la chiamiamo legge "ad libertatem"?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...