martedì 21 settembre 2010

"NON SIAMO MICA PROTESTANTI NOI..."

L’assessore veneto all’istruzione Elena Donazzan (PDL, ex AN), che già due anni fa propose di “cattolicizzare l’ora di educazione civica”, ha lanciato ora l’idea di un insegnamento obbligatorio della Bibbia. Donazzan, riporta Il Mattino di Padova, sostiene che “nella Bibbia sono scritte le regole della laicità dello Stato e le regole religiose della nostra vita spirituale”...(www.uaar.it)

Ecco allora perchè ai miei tempi la Bibbia non è mai stata aperta nelle ore di religione. Alla lettura del libro si preferiva una lezione di catechismo ovvero l'interpretazione molto personale del contenuto stesso. Anzi ricordo che una volta mi presi pure un rimprovero perchè avevo osato proporre la lettura della stessa, risposta: "Non siamo mica protestanti noi..."
Sta a vedere che se passa la proposta della Donazzan quasi quasi, per noi "atei nazisti" ci va pure bene.




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...