giovedì 23 settembre 2010

LA PE(E)RLA DEL GIORNO - SAAD ARAFAT (PREDICATORE TV)

«Il Profeta Maometto ha detto: “non colpitele in faccia e non sfiguratele”. Ecco il modo in cui vanno onorate». Per andar d’accordo con il Corano insomma basta far attenzione, colpire con metodo e precisione. Potete riempirla di calci nel sedere, scudisciarla sulla pancia o farle nera la schiena. (Il Giornale.it)
Il predicatore televisivo Saad Arafat, stila un vademecum su come picchiare la propria moglie, lo fa in un'intervista ad un programma egiziano visibile anche su Youtube. Oltre a descrivere meticolosamente i metodi più appropriati, elenca una serie di motivi per i quali sarebbe giusto arrivare a questo punto, ad esempio se la donna si nega a letto.
Come dire, stupro e percosse alla moglie sono ammesse nella legge del loro dio.
Idiozie religiose.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...