mercoledì 28 aprile 2010

DACCI OGGI LA NOSTRA CENSURA QUOTIDIANA

Gli episodi di censura si moltiplicano quotidianamente in ogni parte del mondo, tanto che Google ha sviluppato un misuratore da cui, come purtroppo si può notare, non ne usciamo granchè bene. Il suo nuovo strumento mostra il numero di richieste di rimozione dati da parte dei governi.
Da noi si sta sviluppando la censura preventiva, considerata molto più efficace perchè passa quasi inosservata (sarebbe impensabile usare i metodi cinesi qui...), tanto che oggi alcuni giornalisti veneti sono scesi in piazza per protestare contro il decreto intercettazioni.
Ecco allora vietare a Bergamo uno spazio in centro per una mostra fotografica contro l'omofobia (alcune foto le potete vedere qui).
Negli Usa, invece, Fox Tv ed ABC vietano lo spot qui sotto perchè giudicato troppo sexy, guardatelo e giudicate voi...



...evidentemente il loro puritanesimo non è mai morto.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...