sabato 17 aprile 2010

MICHELA BRAMBILLA SI ATTACCA ALLA MAZZA.

Pur di giustificare una nuova speculazione edilizia con nuove colate di cemento e per dare un senso al suo essere al governo, il ministro Brambilla si è attaccata alla mazza. Infatti è stato approvato il DDL, ovviamente subito dopo le elezioni, che permette sgravi fiscali per la costruzione di nuovi campi da golf e con essi pure a nuove strutture recettive. Il ministro ci vuol far credere che, grazie a questi nuovi campi, tutti noi godremo dei vantaggi di nuovi turisti che arriveranno a giocare qui. Peccato che si dimentica di dire che in tutta Italia di campi pubblici dove poter praticare questo sport, non ce ne siano. Per poter giocare è necessario associarsi ad un Golf Club le cui quote non sono certo popolari. Io spero che il ministro abbia ragione, ma questo ha tutta l'aria d'essere un altro favore fatto agli "amichetti del quartierino".
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...