venerdì 30 aprile 2010

MA CHE RAZZA DI PAESE E' QUESTO?

E' il Paese dell'incontrario diceva una vecchia canzone per bambini, peccato però che questo Paese è il nostro. Ormai non ci si stupisce più. Anche se un ministro viene sorpreso a prendere assegni da una persona indagata per corruzione ed il ministro offre le proprie dimissioni al capo, costui lo obbliga a restare per non dare una cattiva immagine che indebolirebbe tutto il Governo. Si trova un escamotage su tutto, soprattutto quando c'è di mezzo qualche amico. Ma non sono solo quelli della cosidetta casta romana a godere di questi "benefici", anche i duri e puri della Lega Nord, hanno imparato che se si vuole conservare il potere, devi scendere a compromessi con chi ti offre i suoi voti. E così, per favorire quelle popolazioni del freddo nord che per riscaldarsi sono soliti abusare di alcool, ecco subito pronta la "Patente ad ore". Mi ritorna in mente Corrado Guzzanti e la sua "Casa delle libertà". Che bello vivere qui!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...