giovedì 12 maggio 2011

VIA I FIGLI DALLE SCUOLE, ANZI NO: VIA I PROFESSORI

Visto che a volte risulta complicato togliere i figli dalle scuole se capitano sotto le grinfie di un professore politicizzato (soprattutto se l'idea politica in questione è diversa da quella di Berlusconi), ecco allora già pronta l'alternativa: sospensione di 3 mesi a quei prof. che danno fastidio.
E così l'idea fascista di Berlusconi si sta facendo realtà, infatti è stata presentata una modifica al Testo unico della scuola nella quale i dirigenti scolastici saranno preposti al controllo e rispetto di tale norma. Autore di questa trovata d'ingegno il deputato Fabio Garagnani, un altro che probabilmente deve mettersi in mostra all'interno del suo partito per aspirare ad incarichi più prestigiosi.  
Povera scuola e poveri professori, sottopagati e presi per il culo per l'ennesima volta grazie al torpore di quegli italiani che, nemmeno di fronte a simili barbarità, riescono a svegliarsi. 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...