giovedì 19 maggio 2011

NOI 1 - BERLUSCONI 0

Per chi avesse ancora dei dubbi sulla sanità mentale di colui o colei che ha pensato alla campagna elettorale del PDL per le amministrative di Milano, ecco l'ultimo dei lungimiranti esempi che fuga ogni dubbio. Direti voi, ma per convincere gli elettori a preferire il bat-partito di Berlusconi/Moratti a quello di Pisapia ci si scontra sui programmi? Manco per sogno
Si invitano i tifosi del Milan a votare PDL, tramite un pizzino fatto recapitare sotto forma di lettera dall'AIMC (Associazione Italiana Milan Clubs). A prestarsi in questa scarsa operazione di marketing, è il Presidente onorario dei Milan Club Sandro Capitanio (esticazzi!).
Non sapendo più che pesci pigliare, avendo già utilizzato ogni genere di metodo, pur di vincere si sono ridotti a chiedere la questua alle Brigate Rossonere. Che poveruomini. 
Chissà come si sente il plurimiliardario Berlusconi a non poter ottenere ciò che vuole. Abituato come è a comprare tutto e tutti, non deve sentirsi granché bene. 
Uno a zero per noi.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...