giovedì 14 aprile 2011

LA PE(E)RLA DEL GIORNO - CERTI CATTOLICI

Per i cattolici indottrinati da B16, lo Stato non esiste, anzi spesso è un intralcio per fare quel che pare a loro. Leggere per credere:

"Era appena uscito "YouCat" il catechismo spiegato ai ragazzi, e fra le risposte a una domanda sulla contraccezione ce n'era una poco chiara. LEGGI - Vi segnaliamo comunque quest'altra perla. Alla domanda : "Quando bisogna negare la propria obbedienza allo Stato?". Questa è la risposta: "Nessuno può seguire disposizioni provenienti da parte dello stato che contraddicano le leggi divine". Ovviamente si tratta delle "leggi divine" nell'interpretazione della versione cattolica della Menzogna Globale . Ma se il principio deve valere per i credenti in Cristo non può essere negato ai credenti in Allah, in Brahma, in Manitù. Con tutte le relative conseguenze, vale a dire che le leggi dello stato non contano un cazzo e ciascuno può chiedere legittimamente di seguire solo le leggi della religione di appartenenza".
(http://www.nessundio.net/)

Ecco perché vanno così d'accordo coi partiti di questo governo...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...