giovedì 24 giugno 2010

VUOTO A RENDERE

Mi avevano insegnato che il Presidente della Repubblica è arbitro e Garante della Costituzione e come tale deve essere il primo difensore delle minoranze. Ora, dopo aver letto dichiarazioni come questa o questa, non ne sono più così sicuro. Evidentemente deve esserci sotto qualcosa di grosso se Napolitano, Berlusconi, Bagnasco e Bertone se ne escono tutti insieme contro il pronunciamento della Corte di Strasburgo sulla questione crocifisso, del prossimo 28 Giugno.
Secondo Napolitano si deve rispettare il sentimento popolare. Quindi, se ho capito bene, il desiderio della maggioranza vince sempre e comunque? Può essere anche questo un punto di vista, ma allora lo si faccia valere sempre. Si cominci col togliere le Regioni a statuto speciale, e si chieda formalmente di uscire dall'Europa. Per evitare lo "sputtanamento" internazionale sicuramente non lo faranno ma troveranno comunque il modo di disconoscere una eventuale vittoria dell'UAAR a livello europeo. Dopotutto ci ricordiamo cosa disse il ministro La Russa in TV.
Con tutte queste premesse mi sa che la garanzia è scaduta. Ce ne dobbiamo fare una ragione?
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...