mercoledì 9 giugno 2010

SANREMO SI INVENTA IL PAY PER PISS


Con la simpatia che caratterizza le ragadi anali, il sindaco di Sanremo Maurizio Zoccarato (PDL) in associazione con Confesercenti e Confcommercio (me cojoni!), ha pensato bene di approvare un nuovo regolamento cittadino; se una persona vorrà utilizzare il bagno di un bar o di un qualsiasi esercizio pubblico della città del Festival, potrà farlo, ma solo se consumerà. Esticazzi! Ecco un'altra invenzione tutta nostra, dopo il "Pay per View" ecco il "Pay per Piss", ossia "Pagare per Pisciare". Chissà perché ho come l'impressione che questo sia solo l'inizio di un'altra estate all'insegna della cazzata più grande, come da un po' di anni avviene qui nella terra dei cachi...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...