mercoledì 24 agosto 2011

DON VAMPIRO E LA QUESTUA

Oltre a vampirizzare l'Italia attraverso tutti quei benefici fiscali di cui gode, il clero italiano non si vergogna più di niente e, incurante delle critiche che gli stanno piovendo addosso, continua nel suo sport preferito: anemizzare gli italiani.
Ora risulta che le monetine usate per la questua, non vanno più bene al parroco di un comune in prov. di Potenza, il quale ha fatto sapere ai parrocchiani che gradisce solo pezzi grossi. Da oggi lo chiameremo don Vampiro.
Volete unirvi anche voi alla fanculizzazione?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...