giovedì 16 dicembre 2010

ACHTUNG, ITALIENISCH!

La sfiducia a Berlusconi non è passata, non solo grazie al voto di Calearo, Scilipoti e Cesario, i cosiddetti "tre allegri ragazzi morti", ma anche grazie all'astensione dei 2 deputati della Sudtiroler Volks Partei. Zeller e Brugger infatti si sono astenuti in cambio di una maggiore autonomia sulla gestione del Parco dello Stelvio. 
Già sono passati alla cassa dal ministro Fitto, viene da chiedersi solo quale sarà la posta in palio alla prossima sfiducia. Di sicuro vorranno il passaporto per tutti gli italiani che passano la settimana bianca ad Ortisei. 
Un pezzo alla volta il territorio italiano sta per essere smantellato, tutto questo in cambio del salvacondotto per Berlusconi a protezione dei processi passati, presenti e futuri. 
E la Lega ringrazia.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...