giovedì 25 novembre 2010

LA CHIESA E LE SUE BATTAGLIE PERSE IN PARTENZA



Ha perfettamente ragione Alessandro Gilioli quando dice che da un po' di tempo il Vaticano ha un pensiero un po' troppo sessuocentrico
La conferma di questa teoria arriva anche da quelli di Pontifex che, negli ultimi tempi, di questo argomento nutrono gran parte dei loro post. 
Sono queste le priorità di Ratzinger? E soprattutto è questo di cui deve occuparsi principalmente la chiesa? Di un argomento che, in via teorica, non è vissuto in prima persona?
Pontifex parla di recupero del senso del pudore per contrastare la pornografia e, di riflesso, la libera sessualità di ciascuno. 
Battaglia persa in partenza. Se tutte queste forze venissero utilizzate per risvegliare le coscienze sul malaffare che impera in questo Paese, forse vivremmo un po' meglio e sicuramente più rilassati. Ma probabilmente chi ha vissuto e vive di troppa castità non ci sta più con la testa.  André Gide diceva: "Le adolescenze troppo caste fanno le vecchiaie dissolute". Nulla di più vero. 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...