domenica 21 marzo 2010

TAFAZZISMO

Qualche giorno fa "Striscia la Notizia" ha smascherato l'ennesimo truffatore di turno che, spacciandosi per uno sciamano, prometteva di sconfiggere il cancro. Per nulla stupito, ho visto e rivisto quel servizio molte volte, chiedendomi: "se c'è gente che arriva a spendere più di 100.000€ per uno sciamano cosa potrà fare a chi promette loro di vincere il cancro gratis"? Probabilmente la stessa cosa disposta a fare a chi promette loro un lavoro, meno tasse, sanità e giustizia che funzionino, soldi, figa, notorietà, potere e di vivere fino a 150 anni. A chi promette, insomma, la gente sembra sia disposta a fare tutto. Il volgo è facilmente assoggettabile e nei momenti di crisi, lo è ancora di più. Bisognerebbe trovare le parole giuste per far capire alla grande maggioranza di chi vota, dal guardarsi bene da chi promette specialmente se queste promesse eclatanti le ha già fatte in passato. Vuole sconfiggere il cancro ma poi tagli i fondi alla ricerca o pone forti limiti alla stessa, promette lavoro e meno tasse per tutti incurante della crisi mondiale, vuole una sanità ai livelli mondiali eppoi lui va in America per un semplice pace-maker.
Fare slogan è molto facile, ma è anche il segno della propria disperazione. Costoro vanno avanti a colpi di slogan da quando si sono insediati e più sono eclatanti più hanno successo. Ma fino a dove finiscono le loro colpe e cominciano le nostre? Perchè assistere ancora a scene di assessori regionali manifestare coi pendolari quando loro hanno il potere per cambiare lo status quo? Troppo facile e troppo semplice stare col piede in due scarpe così come lamentarsi e votare sempre gli stessi. Decisamente il "Tafazzismo" è la malattia più diffusa in Italia.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...