domenica 1 febbraio 2009

LA CORAZZATA POTEMKIN

Sembra la scena del film "Fantozzi" ma non lo è, purtroppo è tutto vero ed è successo a Napoli in questi giorni. Secondo l'articolo di "Repubblica" il generale dei vigili urbani Luigi Sementa ha richiamato ufficialmente coloro che non si erano presentati alla messa del santo patrono. A nulla sono valse le spiegazioni degli interessati, neanche di chi si è dichiarato ateo. 
Ancora un altro esempio di ingerenza nella sfera individuale che fa di costoro i nuovi talebani del potere assieme a chi permette che tutto ciò avvenga in barba alla legge ed al buonsenso. Mi sembra che, visto che da noi non è presente una legge sul mobbing, ci siano almeno gli estremi per una bella denuncia di violazione dell'articolo 31 del codice penale ma siccome il Sementa è un ex carabiniere questo forse già lo sà...chi vivrà vedrà.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...