venerdì 20 febbraio 2009

IL DIAVOLO NEGLI OCCHI

Periodo nero questo per gli insegnanti, dopo il professore accoltellato alle spalle ecco che un altro episodio per farci riflettere, in provincia di Cuneo un insegnante di religione ha investito intenzionalmente alcuni studenti nel cortile della scuola dove insegna. Per due ragazzi, 5 giorni di prognosi per escoriazioni alle gambe: per il professore, l’accusa di lesioni plurime aggravate dolose e omesso soccorso. Il gruppo investito era composto da suoi ex alunni, con i quali lo scorso anno aveva avuto un rapporto conflittuale. Secondo un suo ex studente, un giorno il docente sbottò esclamando: “Hai il demonio negli occhi”.

Vorrei ricordare che qui in Italia gli insegnanti di religione sono nominati e designati nelle varie scuole di ordine e grado da uno stato estero (Vaticano) e senza nessun concorso pubblico, mentre vengono pagati dalle finanze italiane. La cosa che lascia stupefatti però è che fra i capi d'accusa manca il tentato omicidio, ma d'altronde conosciamo molto bene il potere intimidatorio della chiesa in Italia ed anche i colleghi di questo personaggio lo conoscono bene visto che, interrogati sulla vicenda, hanno fatto scena muta come nel più tipico protocollo mafioso. Vuoi vedere che alla fine rischia di più quella ragazzina che per una delusione d’amore ha ricoperto di bestemmie con un pennarello i giochi di un parco!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...