giovedì 17 maggio 2012

L'OMOFOBIA E' DA SOTTOSVILUPPATI

In occasione della Giornata internazionale contro l'omofobia e la transfobia, il Comune di Battipaglia (Sa) ha censurato questo manifesto raffigurante un bacio gay accompagnato dallo slogan: “Pari opportunità, per tutti”, autoiscrivendosi in questo modo  nella lista delle città culturalmente più vicine a Teheran che a Milano.  L'amministrazione è composta da una coalizione di "centrosinistra" e dall'UDC che è riuscito ad imporre la censura. E dire che: 


"L'obiettivo della giornata è quello di promuovere e coordinare eventi internazionali di sensibilizzazione e prevenzione per contrastare il fenomeno dell'omofobia e della transfobia". (Wikipedia)

Non se ne può più di sentire notizie come questa ed è ora di chiamare le cose col loro nome e cioè che l'omofobia è da sottosviluppati. 
E' consolante sapere che "gli italiani sono meno omofobi e sempre più favorevoli a matrimoni ed unioni gay", così come appare da una recente indagine ISTAT, ma oramai si sa che questo è un fatto storicamente provato. Non c'è assessore dell'UDC che tenga.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...