domenica 18 marzo 2012

SANTORUM PROMETTE MARI E MONTI

Pur di imporsi alle primarie repubblicane, Rick Santorum fa proprie le folli argomentazioni politiche di Michelle Bachmann, la MILF Politics trombata alla corsa della Casa Bianca, dichiarando guerra all'industria del porno

Parlando di pornografia dice: "E' tossica per i matrimoni e per ogni tipo di relazioni sentimentali, l'America soffre a causa dell'epidemia di dolore causata dalla pornografia perché contribuisce alla diffusione di sentimenti misogini, della violenza contro le donne, della prostituzione e del traffico di sesso". 

Se il porno fosse solo così come dice Santorum non si spiegherebbe tanto successo nel mondo, evidentemente qualcuno dovrà pur sentirsi felice dopo la visione di certi filmetti e come Presidente della Nazione che ha nella propria Costituzione, fra gli altri, come diritti inalienabili dell'uomo anche la ricerca della felicità, vorrebbe forse lui negare questo principio? Non credo, senza dimenticare il fatto che l'abolizione del porno sarebbe contrario al Primo emendamento. Insomma Santorum promette mari e monti pur di vincere, meglio non fidarsi di uno così. Gli americani lo sanno bene, noi un po' meno, ahimè.
Rick, sei proprio sicuro di andare avanti?
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...