lunedì 5 dicembre 2011

L'AYATOLLAH CHE COPIA LANGONE

A quanto pare deve aver letto l'articolo di Camillo Langone di qualche giorno fa e, da questo, tratto la stessa forza per dire cazzate. Anche stavolta si ha la riprova, come spesso succede, che gli estremi si toccano. Infatti non sembra esserci soluzione di continuità fra l'estremismo cattolico del critico di "Libero" (o anche quello di Pontifex) e quello dell'ayatollah Ahmad Hossein Sharifi. Anzi, addirittura, come si può leggere nell'appendice di questo articolo, c'è chi si lamenta che da noi non esista un cardinale che dica le stesse cose di questo ayatollah. (!)
A quanto pare il cardinale che cercano non esiste (o più probabilmente per ora preferisce starsene nascosto), ma di gente disposta a farsi mettere i piedi in faccia  da costoro ne è pieno il mondo, tanto in Occidente quanto in Oriente. Contenti loro. 


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...