sabato 28 marzo 2009

BENEDETTO CONDOM

Questi ultimi ultimi 10 giorni trascorsi all'estero sono serviti anche a disintossicarmi un po' dai veleni della politica italiana, le notizie ricevute dall'altra parte dell'oceano sono arrivate senza i commenti dei soloni di turno, che peraltro, visti i temi, avrebbero avuto ben poco da commentare.
Il protagonista di questa settimana, guarda caso, è ancora lui...il più alto rappresentante di quella organizzazione chiamata "Chiesa Cattolica Apostolica Romana" che durante il suo viaggio in Africa ne ha combinata un'altra delle sue, ormai abbiamo perso il conto di queste pessime figure che questo signore d'oltralpe va combinando all'estero; questa volta però si è superato e oltre ad andare contro la scienza si è pure lamentato della derisione e delle offese ricevute. E certo, quando si esce dal Vaticanistan le cose cambiano e lui non essendo abituato alla critica, come dire, se l'è un po' presa... Non contento di tutto ciò, alcuni giorni dopo, ha messo in campo il suo braccio destro pieno d'ira per spiegare che, certi comportamenti di una certa stampa, sono inaccettabili, dimenticando che l'ira è un peccato mortale punito con l'inferno.
Un applauso lo vorrei fare ai giornalisti europei che, al contrario dei nostri, non si sono prostrati a baciare la pantofola, ma hanno difeso la ragione e la scienza cosi come la maggior parte degli italiani che al contrario dei politici che li rappresenta, sono sempre più avanti di loro.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...