domenica 28 ottobre 2012

MEGLIO CENSURARE LO "SPOT PORNO"?

Lo spot di una Pubblicità Progresso dovrebbe svolgere il compito per cui è stato creato, quindi mi sembrano del tutto pretestuose le polemiche nate dopo la messa in onda di questo video sull'importanza della prevenzione del cancro al seno, che alcuni hanno giudicato pornografico arrivando persino a chiederne la rimozione da Youtube. 

La polemica pare sia stata innescata da un blogger che, su questo sito, ha scritto: "Ok, lo spot intende suscitare l'attenzione degli uomini. Ottimo. Ma pensate che il numero di persone che si masturberà su questo filmato sarà equivalente al numero di chi realmente chiederà alla propria compagna di fare una mammografia"? E poi, come esempio virtuoso, cita un altro spot. 
Io invece mi chiedo - molto più modestamente - che se una persona arriva a pensare che possa esistere gente che, alla visione di questo video, si masturbi, beh, forse è il caso di promuovere una campagna pubblicitaria per curare la sua malattia. Così, senza polemica.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...