domenica 28 ottobre 2012

CI TENEVA A DIRLO

L'uomo del momento è Stephan El Shaarawy detto "Il Faraone", non tanto per il gol di ieri che ha salvato il culo al proprio allenatore, quanto per le dichiarazioni del post partita: "Questa vittoria e questo gol lo dedico al presidente Berlusconi. Ci tenevo a dirlo".

Cosa spinga un ragazzo di 20 anni a dedicare un gol ad un condannato per evasione fiscale è un mistero, sarà empatia verso il proprio datore di lavoro per la difficile situazione di classifica? Spero sia solo questo perché se per caso si riferisse alla vicenda giudiziaria ci sarebbe di che preoccuparsi. O Forse no, dopotutto faraoni e mummie sono un binomio obbligato. 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...