domenica 30 ottobre 2011

NON SOLO NEL SOFT AIR

Non solo nel soft air ma anche nel calcio abbiamo esempi di apologia del fascismo. Si tratta dello Sporting Vitulazio Uomo Nuovo Napoli "L. Basco" società contraddistinta dalla presenza di una croce celtica sulla maglia e dalla variegata tifoseria con tanto di "Boia chi molla" sugli striscioni. 
A denunciare il fatto, stavolta, sono un commissario regionale dei Verdi ed un consigliere provinciale del Pd, che ci spiegano anche chi diavolo sia il Presidente di tale società, un tipetto niente male
Chissà se i due politici sopra citati anche loro "hanno l'abitudine di dare del fascista a tutti (cit.)" o se fra i calciatori di questa squadra ve ne sia qualcuno "di sinistra". Ed il Coni che fa? Anche stavolta rimane lì mummificato facendo finta di nulla e distribuendo il proprio simbolo a cani e porci? In attesa dell'ennesima risposta ufficiale (che pure stavolta credo non arrivi) diciamo di sì sperando di essere smentiti.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...