lunedì 26 settembre 2011

PERCHE' IL CONI FINANZIA I FASCISTI?

Esiste una disciplina chiamata Softair dove degli emeriti imbecilli perdono il loro tempo a spararsi addosso dei proiettili di gomma e simulando una guerra come dei Rambo "de noartri". Ebbene, codesti personaggi si sono riuniti in una associazione che, a quanto pare, è pure affiliata al CONI. Ora al di là dell'opportunità o meno da parte del CONI, di accettare al suo interno determinate associazioni ludico-sportive, sulle quali peraltro ci sarebbe da discutere, rimane il fatto che ne esiste una in Italia dal nome inquietante.
Eccola, si chiama Decima Maxentia, con chiaro riferimento alla X Mas di fascistoide memoria, e come si può notare sul loro sito, è bene impresso il simbolo del CONI. Chissà se qualche dirigente del Comitato Olimpico si degnerà di darci una spiegazione plausibile. Delucidazioni che sarebbe bene arrivassero anche dalla giunta (Pdl-leghista) di Magenta, dato che ieri, durante la Festa delle Associazioni, i seguaci di Rambo, col loro stand, facevano bella mostra di tuta mimetica,  elmetto, bombe a mano e mitra. Mancavano solo i figli della lupa e poi, li avevamo tutti li. Salterà mai fuori il nome di quell'assessore che ha firmato i permessi necessari per questo stand? Pure la "X" ricorda quella della flottiglia di Junio Valerio Borghese.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...