sabato 26 febbraio 2011

BERLUSCONI SI RENDE SEMPRE PIU' SIMPATICO

Dopo aver commissionato e letto i propri sondaggi, il Rais del Bunga Bunga, il protagonista di quattro processi di questi 2 mesi che verranno, per riguadagnare il voto perduto, se ne esce con le solite dichiarazioni ad effetto, contando sulla "amnesia" degli italiani che gli sono sudditi.
Omosessuali e comunisti, come al solito, i suoi bersagli preferiti. Ancora una volta, per vincere, ha bisogno di iniettare la paura nelle vene. 
Adesso anche Gheddafi, fino a qualche giorno fa "amico profondo e leader della libertà", è diventato "un pazzo". Già, ora che i sondaggi rivelano la scomoda amicizia col colonnello, si è visto costretto a sospendere il trattato per recuperare consensi. 
Tanto per gradire, ecco una perla finale, anche la scuola pubblica (come se non bastasse) viene definita "pericolosa" in quanto: "gli insegnanti inculcano idee diverse da quelle che vengono trasmesse nelle famiglie". 
Sta a vedere che ora gli verrà in mente di decidere lui quello che un insegnante deve dire ai propri studenti.
Ce lo dirà, forse, il prossimo sondaggio. 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...