mercoledì 12 gennaio 2011

RATZINGER NON SOPPORTA I ROMAGNOLI

Ratzinger entra nel letto degli italiani, infatti pare abbia dato disposizione ai parroci di non battezzare bambini con nomi strani. E' questa la novità della settimana, chissà da cosa ha preso spunto, si è forse informato su come chiamano i neonati in Romagna? Notoriamente terra di mangiapreti, anche nei nomi di persona la Romagna si caratterizza per la propria tipicità. Nomi tipo  Afra, Artemio, Verdiana, Fede, Neves, Derna, Zelmira o anche Comunardo, Jacobina, Negadio, Satana, Anticlera, Risveglio, Ribelle e molti altri già da molte generazioni caratterizzano quei luoghi, senza dubbio frutto del triste passato di terra pontificia per oltre 3 secoli. 
Mettere becco anche in questo campo è forse una novità, ma oramai si sa, fin tanto che lo si permette, arraffano tutto il possibile, libertà comprese.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...