mercoledì 5 gennaio 2011

BERLUSCONI SI TAGLIA IL COGLIONE SINISTRO

Per riempire il vuoto della propria politica, Berlusconi cerca di metterci qualunque cosa serva a distogliere la mente degli italiani dai fatti quotidiani. E così si butta sul solito argomento mai passato di moda: i comunisti.
In collegamento telefonico con la trasmissione Kalispera, straparla sui soliti magistrati comunisti che farebbero qualsiasi cosa per eliminarlo (dando così implicitamente ragione a Lula sul caso Battisti) e poi giura e spergiura di non essersi mai accostato con una donna di sinistra nè ora nè mai. 
Ma come fa il Premier a sapere cosa votano le donne che avvicina? Questa idiosincrasia con tutto ciò abbia a che fare con la sinistra è patologica, che si sia tagliato anche il testicolo mancino? Mah.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...