martedì 14 luglio 2009

QUATTRO GATTI E UN MERLO...



Polemiche sul servizio del vaticanista Roberto Balducci andato in onda domenica sera nel Tg3 delle 19 sulle vacanze di papa Benedetto XVI. Il giornalista ironizza sul Pontefice, creando un gioco di parole davvero ardito: "Domani il Papa va in vacanza e ci saranno anche 2 gatti, uno bianco e nero e uno grigio... che gli strapperanno un sorriso, almeno quanto i proverbiali quattro gatti, forse un po' di più, che hanno ancora il coraggio e la pazienza di ascoltare ancora le sue parole".

I gatti in questione sono quelli che abitano nello chalet di Les Combes, in Val d'Aosta, dove il Papa passerà le vacanze. La polemica non si è fatta attendere e in molti hanno interpretato il testo del giornalista come un'ironia di cattivo gusto oltre che un attacco al Pontefice.
Giorgio Merlo(PD), vicepresidente della Vigilanza Rai, definisce l'atteggiamento del giornalista come: " anacronistica, e volgare, deriva anticlericale". Evidentemente la lingua batte dove il dente duole visto che, come succede da molte domeniche, Piazza San Pietro è quasi sempre semi deserta...

Il Tg3 risponde: "Abbiamo sempre avuto attenzione e rispetto per il magistero della Chiesa e la figura del Pontefice". Queste le parole di difesa del Telegiornale, accusato di anticlericalismo. A pronunciarle il direttore del Tg3, Antonio Di Bella, che ha chiesto chiarimenti a Roberto Balducci.
Sempre il direttore del Tg3 Di Bella dice di aver parlato con il giornalista che lo ha assicurato "che non era sua intenzione ironizzare, o peggio irridere il Pontefice, come d'altronde non ha mai fatto in passato".

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...