domenica 5 luglio 2009

CENSURA MICROSOFT



Microsoft ritira in fretta e furia uno spot promozionale del browser Internet Explorer 8, giudicato immediatamente di cattivo gusto dal popolo del Web: nella scena si vede una donna vomitare dopo aver navigato con il laptop del marito. Non utilizzare Internet Explorer 8 può nuocere alla salute. Addirittura far vomitare. Nella scena si vede un uomo che naviga su Internet con il suo notebook, mentre fa colazione con la moglie. L’uomo lascia quindi il laptop alla consorte, che dopo aver visionato le pagine Web aperte dal marito, inizia a vomitare. La scena degenera ulteriormente: l’uomo scivola sul liquido e le moglie continua a vomitargli addosso. L’idea dei “creativi” consisteva nel promuovere le funzioni di filtro delle pagine Web incluse nel nuovo browser, quale per esempio la modalità InPrivate. Il video promozionale in questione è il quarto di una serie prodotta da Microsoft per la campagna promozionale di Internet Explorer 8. La clip ha comunque avuto una vita breve: Microsoft, evidentemente a causa delle numerose proteste, ha deciso di ritirarla. “Volevamo essere ironici” – ha commentato un portavoce di Microsoft.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...