venerdì 12 dicembre 2008

CENSURIAMOLI...


Stufa di farsi ridere dietro solo dai connazionali, la televisione pubblica italiana ha deciso di farsi notare anche all'estero. La notizia della trasmissione di una versione "tagliata" del film "Brokeback Mountain" da parte di Rai2, ha fatto il giro del mondo. La notizia l'hanno potuta leggere gli spagnoli sul sito di "El pais". "La RAI censura 'Brokeback Mountain' e i francesi su quello di "Paris Match": "L’Italie censure "Brokeback Mountain".
Gli inglesi, invece, lo hanno saputo non solo da "The Guardian": "It
alian TV snips trigger Brokeback Mountain of protest"
La notizia si sta rapidamente propagando anche su molti siti statunitensi.
Il direttore di Rai2, Antonio Marano, ha comunicato che manderà in onda il prima possibile una versione integrale del film, motivando l'errore con il fatto che
"la Rai sta attraversando un periodo di incertezza, anche psicologica".
Nel dettaglio la Rai ha tramesso una versione priva del primo amplesso notturno e di un bacio appassionato.
Bella figura di merda...assomigliamo sempre più alla Repubblica del Vaticanistan.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...