lunedì 29 aprile 2013

IL "CLIMA DEL PAESE"

Fra i tanti che ieri si sono espressi riguardo l'attentato a Palazzo Chigi, anche Alessandro Sallusti che però, accodandosi al coro anti-Grillo, farebbe bene a guardare i commenti degli articoli del suo giornale, prima di parlare a vanvera, lo stesso dicasi per Matteo Salvini (Lega Nord). 
Piuttosto concordo pienamente con l'amica Annalisa Chirico che scrive: "Grillo è un ciarlatano per 101 motivi, ma non gli vanno addossate colpe che non ha. Se uno spara, non è colpa della società, né del "clima del Paese", ma è colpa di chi ha aperto il fuoco e che ora deve pagare. La libertà di parola, inclusa quella di Grillo, persino di sparare cazzate, va tutelata. I folli e criminali efficacemente perseguiti".

Ecco, cerchiamo di ricordarcelo. 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...