domenica 5 agosto 2012

ALLE OLIMPIADI NON CONVIENE DIRE LA VERITA'

Kim Collins, velocista di St. Kittis and Nevis, ha litigato con la propria Federazione e non si è presentato nella sua batteria dei 100 metri, motivo: i dirigenti non hanno gradito il suo allontanamento dal villaggio olimpico per passare la notte con la moglie. 
Probabilmente se fosse andato con qualche altra atleta del villaggio olimpico, i suoi dirigenti non avrebbero avuto nulla da ridire anzi, magari lo avrebbero pure coperto. Poi dice che uno si butta sulla menzogna, e per forza...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...