giovedì 8 luglio 2010

ALBERGATORI ANTI-VATICANI


Per assicurarsi il paradiso, il governo Berlusconi e la cricca religiosa che lo sostiene, si sono inventati pure questa. Mentre si manganellano i terremotati in piazza, gli alberghi e le strutture religiose della capitale godono dei privilegi che si sono dati. Niente ICI, IRES dimezzata e finanziamenti a go-gò.
E' così su tutto il territorio nazionale ormai da troppo tempo e nella totale indifferenza degli italiani e soprattutto a spese di quegli albergatori che le tasse le pagano tutte fino all'ultimo centesimo e che rischiano addirittura di chiudere perchè non possono competere con la concorrenza vaticana.
Stanno cominciando a fottersi tutta Roma poi chissà dove andranno.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...